Lattughe di Carnevale

Carnevale si avvicina; avete già deciso il vostro travestimento?? Io non so ancora se mi travestirò, ma ho già comprato il costume per il mio piccolo ed è troppo carino! Vi svelerò’ più avanti di cosa si tratta! ? Normalmente in questo periodo mi dedico a frittelle e lattughe con la mia mamma, come da tradizione, ma quest’anno ho poco tempo a causa del lavoro ed allora ho fritto in solitudine in un ritaglio di tempo! Questa é la ricetta delle lattughe, a Brescia si chiamano così, nel resto d’Italia chiacchiere, bugie, crostoli e chi più ne ha più ne metta! Io ho dovuto tirare la pasta a mano non avendo la macchina apposita ovvero la Nonna Papera , ma se l’avete vi consiglio di utilizzarla risparmierete tempo e non avrete il mal di braccia il giorno dopo!?

Ingredienti

500 gr   Farina Manitoba

175 gr   uova

  60 gr   zucchero 

  60 gr   burro morbido

  50 gr   marsala

    2 gr    sale

la buccia grattugiata di un limone

1 bustina di vanillina o semi di mezza bacca di vaniglia

Olio di arachidi per friggere ( io ho usato la friggitrice per cui ho avuto bisogno di quasi 2 lt)

 

  • Su di una spianatoia mettete la farina, che avrete precedentemente setacciato, lo zucchero, il burro, le uova, il marsala, il sale, la buccia del limone e la vaniglia.
  • Impastate energicamente fino ad ottenere un panetto liscio; se disponete di una planetaria impastate il tutto con il gancio.
  • Avvolgete la pasta in pellicola e lasciate riposare per almeno un’ora a temperatura ambiente.
  • Se tirate la pasta a mano fatela poco per volta in modo da riuscire a tirarla molto sottile.
  • Con una rotella zigrinata ricavate dei rettangoli non troppo lunghi a cui praticherete un incisione centrale.
  • Riscaldate l’olio arrivando alla temperatura di 175 °C ( munitevi di termometro).
  • Friggete le lattughe rigirandole appena saranno dorate.
  • Mettetele su di un vassoio ricoperto di carta assorbente per far assorbire l’olio in eccesso.
  • Quando saranno fredde spolverizzatele con dello zucchero a velo.

E ricordate a Carnevale ogni scherzo vale!!! ???

Comments

Be the first to comment.

Leave a Comment

You can use these HTML tags:
<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

CONSIGLIA Crema di cavolfiore